Tu sei qui

Matrimonio all'Annunziata

Con la celebrazione del sacramento del Matrimonio gli sposi cristiani partecipano all'alleanza sponsale di Cristo con la Chiesa e ricevono la grazia di viverla e manifestarla nel loro rapporto di coppia e nella vita familiare. Si tratta di una celebrazione in cui si attua un evento salvifico. Per questo laChiesa ha rivolto al sacramento del Matrimonio un'attenzione costante e premurosa.

Premesse al Rito del Matrimonio, n.1

 

Si possono ricevere informazioni sulla celebrazione del matrimonio chiamando al Santuario e mettendosi in contatto con il rettore, Mons. Giuseppe Sparagna. Vedi la sezione Contattaci.

Non si celebrano matrimoni nella Cappella d'Oro.

 

Norme diocesane

  1. Nell'Arcidiocesi di Gaeta non è permesso sposare nelle domeniche e nelle solennità.
  2. Al santuario indicativamente il Matrimonio viene celebrato alle 10.30 o alle 16.00. Ogni orario va comunque concordato col rettore.
  3. Dal 20 novembre 2009 è in vigore per tutta l'Arcidiocesi l'Istruzione sulla celebrazione del Matrimonio, promulgata da S.E. Rev.ma Mons. Fabio Bernardo D'Onorio. Si può scaricare qui.
  4. Per celebrare il Matrimonio al Santuario bisogna attenersi anche alla nota pastorale Celebrare il Matrimonio nelle parrocchie e nei santuari. Si può scaricare qui.